Ardisia, arbusto sempreverde

 
Gioia Bò
28 maggio 2012
0 commenti

ardisia Ardisia, arbusto sempreverde

Tra gli arbusti perenni maggiormente apprezzati e diffusi è opportuno ricordare l’Ardisia, appartenente alla famiglia delle Myrsinacee ed originaria dell’Asia e del continente africano. Si tratta di una pianta caratterizzata da foglie cuoiose ovali ed appuntite, di colore verde più o meno scuro. I fiori possono essere di colori diversi, a seconda della specie, sono riuniti in pannocchie o in racemi e fanno la propria comparsa al termine della stagione primaverile o in estate.

La vera bellezza della pianta è rappresentata dai frutti, costituiti da bacche rosse o scure, che resistono per diversi mesi e regalano all’Ardisia un aspetto colorato e decorativo. Tra le principali specie ricordiamo l’Ardisia crenata. con foglie scure a margine ondulato e fiori riuniti in pannocchie;  l’Ardisia humilis, caratterizzata da fiori rosa e bacche di colore rossastro; l’Ardisia solanacea, con foglie di colore verde chiaro e bacche scure.

Photo Credits: floridanature.org

google-max-num-ads = "1">

Ardisia

  • Fioritura: al termine della stagione primaverile o in estate
  • Impianto: in primavera
  • Tipo di pianta: arbustiva perenne
  • Altezza max:

Esposizione

L'Ardisia predilige la collocazione in una zona luminosa della casa o del giardino, in modo che il sole possa raggiungerla per diverse ore nel corso della giornata. In estate è opportuno evitare il sole diretto nelle ore più calde, poiché il fogliame e le bacche potrebbero appassire e staccarsi dalla pianta.

Terreno

Il substrato deve essere fertile e ben drenato, composto in prevalenza di terriccio e sabbia.

Innaffiatura

Nle periodo più caldo dell'anno le irrigazioni devono essere regolari, in modo che il terreno si mantenga umido tra un intervento e l'altro. Nel corso della stagione fredda, invece, è opportuno aspettare che il terreno si asciughi completamente tra un'irrigazione e l'altra.

Malattie e avversità

Afidi e cocciniglia possono compromettere la bellezza della pianta, anche se in linea di massima l'Ardisia è abbastanza resistente all'attacco di parassiti e malattie.

Concimazione

In primavera-estate è necessario intervenire con un fertilizzante liquido per piante verdi, mescolandolo all'acqua delle irrigazioni almeno due o tre volte al mese.

Moltiplicazione

L'Ardisia di propaga per semina o per talea nel corso della stagione primaverile.

Articoli Correlati
YARPP
La Pernezia del Cile, arbusto sempreverde

La Pernezia del Cile, arbusto sempreverde

Splendida nel momento della fioritura, nel corso della stagione primaverile, ma capace di mostrare il meglio della sua bellezza in autunno e durante il periodo invernale, quando sulla pianta compaiono […]

Laburnum, arbusto sempreverde

Laburnum, arbusto sempreverde

Il Laburnum o Maggiociondolo è una pianta arbustiva o arborea perenne originaria del continente europeo ed appartenente alla famiglia delle Papilionacee. Si tratta di una pianta caratterizzata da fusti che […]

Ligustro, arbusto sempreverde

Ligustro, arbusto sempreverde

Il Ligustro è una pianta arbustiva perenne originaria del continente asiatico ed appartenente alla famiglia delle Cileacee. Si tratta di una pianta caratterizzata da foglie lucide, ovali ed appuntite, di […]

Lantana camara, arbusto sempreverde

Lantana camara, arbusto sempreverde

La Lantana camara è una pianta arbustiva perenne originaria dell’America del Sud ed appartenente alla famiglia delle Verbenacee. Si tratta di una pianta caratterizzata da foglie ovali ed appuntite con […]

Phormium, arbusto sempreverde

Phormium, arbusto sempreverde

Il Phormium è una pianta arbustiva perenne originaria della Nuova Zelanda ed appartenente alla famiglia delle Liliacee. Si tratta di una pianta caratterizzata da foglie nastriformi di colore verde chiaro […]

Lista Commenti