I fiori che si possono coltivare all’ombra

di AnnaMaria Commenta

Le piante hanno generalmente bisogno di luce ma esistono piante che possono crescere anche all’ombra o addirittura in scarse condizioni di luce. Si chiamano piante sciafile e si possono coltivare in casa, nelle stanze con una esposizione luminosa non ottimale e in tutti quei luoghi molto scuri o ombreggiati nei quali le comuni piante ornamentali soffrirebbero. Qui però vi parliamo delle piante da fiore da coltivare all’aperto, su balconi e terrazzi poco luminosi oppure nelle zone del giardino in ombra.

NASTURZIO, IL RAMPICANTE CHE COLORA IL GIARDINO

A scelta è vasta perche le piante sciafile da giardino sono numerose. Uno degli esempi più comuni è l’ortensia, che preferisce essere coltivata in luoghi ombreggiati. Quando viene coltivata all’ombra, i fiori di ortensia durano di più. Anche la lobelia è una pianta fiorita che può rendere bello il giardino in tutte le stagioni e che si può coltivare anche all’ombra, sia in giardino che in vaso.

LE PIANTE RAMPICANTI CHE AMANO L’OMBRA

Tra le piante da fiore all’ombra con rizoma, ci sono i mughetti e i muscari. L’anemone bianco è un’altra specie rizomatosa da coltivare all’ombra. Anche la calla è adatta alla coltivazione in zone in ombra del giardino.

ASTILBE, LE SPECIE PIU’ BELLE

Per completezza, eccovi un elenco delle più comuni piante da fiore da coltivare in terrazza o sul balcone in ombra:

  • Astilbe
  • Rosa di Natale
  • Surfinia
  • Fucisa
  • Fritillaria meleagris
  • Viole e violette
  • Nasturzio nano
  • Tulipani Ice Cream
  • Begonia colorata
  • Impatiens
  • Sambuco
google-max-num-ads = "1">