Mazzo di fiori per la Festa della Mamma, come sceglierlo

di AnnaMaria Commenta

State pensando a un pensiero per dire “mamma ti voglio bene?” Un mazzo di fiori potrebbe essere la scelta giusta perchè i fiori sono sempre molto apprezzati e sono un simbolo di affetto che con la sua bellezza fa gioire chi lo riceve. Attenzione però: mai scegliere fiori a caso oppure, peggio ancora, fiori non adatti all’occasione per colore o significato. Nel caso della festività del 14 maggio, abbiamo alcuni consigli per scegliere un mazzo di fiori per la Festa della Mamma.

> COME COMPORRE UN BOUQUET PER LE NEOMAMME

Innanzitutto, solo voi conoscete la vostra mamma e sapete quello che le piace. Se sapete qual è il suo fiore preferito, mettetelo al centro di una composizione floreale e sicuramente non sbaglierete. Un altro consiglio è partire dal colore preferito e puntare su quello per regalare un mazzo di fiori monocolore, ad esempio tutto di fiori azzurri, bianchi, rosa. Nel dubbio, se non sapete cosa fare, meglio puntare su un mazzo di fiori vivace e colorato ad esempio con fiori di campo che sono gioiosi e allegri.

> I FIORI DI MAGGIO PER UN BUQUET DA SPOSA

Alla mamma si dedicano in genere fiori delicati e chiari, che trasmettono tenerezza e amore, ma non passione. Evitate le rose rosse che si regalano solo all’amata.

> BOUQUET DA VASO CON LE ROSE DA GIARDINO

Le rose nel mese di maggio sono sempre al top e per questo non possono mancare nel bouquet dedicato alla mamma. Ma potete anche pensare possiamo pensare a delle roselline, tulipani rosa, gerbere o margheritone giganti. Oppure puntate sulle orchidee per un lussuoso mazzo di fiori sicuramente gradito.

google-max-num-ads = "1">