Gelsomino invernale (Foto)

di Giulia Tarroni

Il gelsomino è una pianta che può resistere e fiorire anche nel periodo invernale, regalandovi una bella nota di colore in giardino. La varietà invernale infatti non teme il freddo pungente, ma anzi vi sorprenderà con una fioritura che va dalle tonalità del giallo, più o meno intenso. Ecco alcune fotografie di gelsomino invernale.

1) Una bella siepe

Il cespuglio del gelsomino invernale potrà anche essere utilizzato come siepe, ma anche per decorare delle bordure anonime.

2) Gelsomino di San Giuseppe

Il gelsomino invernale viene anche definito gelsomino di San Giuseppe: richiede poche cure ed è di grande effetto. La sua posizione non è rilevante: se lo mettete in una zona prevalentemente ombreggiata svilupperà per lo più foglie, mentre se scegliete una zona più soleggiata, ecco che vi regalerà dei bellissimi fiori colorati.

3) Annaffiatura limitata

Il gelsomino invernale non necessita di annaffiature: è sufficiente l’acqua piovana.

4) Moltiplicare il gelsomino per talea

A fine autunno, se volete, potete provare a moltiplicare la pianta per talea. Anche in questo caso seguite i nostri consigli sulle talee e vedrete che la fioritura l’anno successivo sarà unica!

Foto credit Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.