Cosa piantare a settembre, il Mesembriantemo

di Gioia Bò Commenta

Tra le innumerevoli piante da moltiplicare nel mese di settembre, merita una menzione particolare il Mesembriantemo, appartenente alla famiglia delle Aizoacee ed originario del continente africano, molto diffuso nelle zone temperate del Pianeta per via della magnifica fioritura. Si tratta di una pianta succulenta caratterizzata da foglie strette di colore verde più o meno scuro. I fiori sono costituiti da capolini lilla, rosa, bianco, rosso e giallo e fanno la propria comparsa a partire dalla tarda primavera.

La moltiplicazione può avvenire per semina nel corso della stagione primaverile, ma per essere sicuri che i nuovi esemplari siano simili alla pianta madre, occorre intervenire per talea nel mese di settembre, prelevando una porzione di fusto o di foglia e facendola radicare in un mix di torba e sabbia. Il Mesembriantemo è una pianta che cresce con grande facilità, occupando in poco tempo tutto lo spazio a propria disposizione. E' per questo motivo che si adatta perfettamente alla coltivazione nei giardini rocciosi.

zp8497586rq
google-max-num-ads = "1">