Aprile è il momento giusto per piantare il falso gelsomino

di gianni puglisi

Se cercate una pianta rustica e allo stesso tempo adatta alla coltivazione in vaso, capace di creare delle pareti verdi e fiorite, quello che fa per voi è il Trachelospermum jasminoides, meglio conosciuto come falso gelsomino, una pianta appartenente alla famiglia delle Apocynaceae.

È una pianta rampicante i cui rami si attorcigliano in modo naturale ad ogni sostegno, dotata di fiori di colore bianco-giallognolo che sbocciano tra giugno e luglio, caratterizzati da un intenso profumo molto simile a quello del gelsomino.

Se desiderate coltivare il falso gelsomino sappiate che per ottenere una fioritura abbondante va collocato in pieno sole, in quanto a mezz’ombra fiorirà di meno; dovrete pensare fin da subito a collocare una grata o un sostegno su cui possa arrampicarsi, e a legarvi in modo delicato i primi rami.

Aprile è il mese adatto per piantare il falso gelsomino; procuratevi un grande vaso e utilizzate del terriccio da orto mescolato a composta matura o letame e sistemate la pianta; riempite di terra e annaffiate abbondantemente in modo da inumidire l’intera terra contenuta nel vaso. Successivamente annaffiate regolarmente ma quanto basta a inumidire il terreno facendo attenzione ad evitare la formazione di ristagni. In inverni basterà bagnarlo solo se la terra sarà completamente asciutta; apportate regolarmente del fertilizzante o del concime granulare a lenta cessione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.