Erica, le specie più belle da coltivare in giardino

di Redazione

Amate di circondarvi di colore nel corso della stagione più fredda dell’anno? E allora puntate tranquillamente sulla coltivazione dell’Erica, una pianta arbustiva o arborea perenne, che si adatta sia alla coltivazione in vaso che all’allevamento in piena terra. Si tratta di una pianta che può raggiungere i cinque metri di altezza, anche se la maggior parte delle specie non supera le dimensioni di un arbusto.

E’ caratterizzata da numerosi fusti e da foglie aghiformi di colore verde più o meno scuro. I fiori sono riuniti in spighe o racemi, assumono colorazioni diverse a seconda della specie, e fanno la propria comparsa nel corso della stagione autunnale o in inverno. Tra le specie più belle da coltivare in giardino, ricordiamo l’Erica carnea, con fiori riuniti in grappoli di colore rosa scuro; l’Erica gracilis, caratterizzata da fiori di colore bianco, rosa o rosso; l’Erica arborea o Scopa del bosco, con fiori di colore bianco e fusti che possono raggiungere i cinque metri di altezza.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.