Leptospermum, coltivazione e cure

di Redazione

Il Leptospermum è una pianta appartenente alla famiglia delle Myrtacee ed originaria di Australia, Nuova Zelanda e Malesia. Ha fusti lunghi ed eretti, che portano piccole foglie dalla forma variabile a seconda della specie. I fiori sono a forma di calice campanulato, hanno cinque petali e presentano colorazioni diverse (bianco, rosa o rosso). I frutti sono costituiti da capsule legnose tondeggianti, che restano a far bella mostra di sé sui rami per diversi mesi.

Di solito il Leptospermum viene coltivato in piena terra per creare delle belle macchie di colore all’interno del giardino, ma può anche essere collocato in vaso, dove non raggiungerà altezze considerevoli, pur regalando un magnifico spettacolo. E’ una pianta di facile coltivazione e richiede davvero poche cure per crescere in tutta la sua bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.