Leptospermum, in vaso o in piena terra

di Redazione

Il Leptospermum è una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Myrtacee ed originaria dell’Oceania e del continente asiatico. E’ caratterizzata da foglie sottili ed appuntite di colore verde più o meno scuro. I fiori sono a forma di campanula, con petali a margine intero o seghettato a seconda della specie, e di colore bianco, rosa o lilla. I frutti sono costituiti da capsule legnose.

Solitamente il Letospermum si coltiva in piena terra, ma nelle zone con inverni particolarmente rigidi è consigliabile l’allevamento in vaso, in modo che la pianta possa essere spostata all’interno delle pareti domestiche all’arrivo dei primi rigori autunnali. La propagazione avviene per talea, prelevando delle porzioni di ramo e lasciandole radicare in vaso per circa un anno prima della messa a dimora definitiva. La coltivazione è abbastanza semplice e non richiede accorgimenti particolari, come dimostra la scheda che segue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.