Ancistrocactus, pianta grassa

di Gioia Bò Commenta

L’Ancistrocactus è una splendida pianta cactacea perenne originaria del continente americano, ma ormai diffusa in tutte le zone a clima temperato del Pianeta. Si tratta di una pianta caratterizzata da fusti globosi o eretti, ricoperti di spine più o meno rigide di colore chiaro. I fiori sono di colore rosso porpora e fanno la propria comparsa nel corso della stagione primaverile, per poi mantenersi fino all’arrivo dei primi freddi autunnali.

Come la maggior parte delle piante grasse l’Ancistrocactus si coltiva per lo più in appartamento, essendo una pianta poco resistente al freddo della stagione invernale. In primavera, tuttavia, può essere azzardata la coltivazione all’esterno delle mura domestiche, anche in pieno sole o comunque in una zona ben illuminata del giardino o del balcone. E’ una pianta di facile coltivazione e non richiede interventi particolari per regalare il meglio della propria bellezza in ogni stagione dell’anno.

Photo Credits: albino.sub.jp

google-max-num-ads = "1">