Cosa piantare in autunno, il Filadelfo

di Gioia Bò Commenta

Il Philadelphus o Filadelfo è una pianta arbustiva a foglie caduche, appartenente alla famiglia delle Saxifragacee ed originaria dell’America del Nord, dell’Europa e del continente asiatico. Si tratta di una pianta caratterizzata da fusti che possono raggiungere i cinque metri di altezza e da foglie ovali ed appuntite, di colore giallo oro o verde scuro, a seconda della specie o della stagione. I fiori sono bianchi o rosa, a forma di coppa, e fanno la propria comparsa in primavera o in estate, a seconda della specie.

Per ottenere dei nuovi esemplari di Filadelfo occorre intervenire in questo periodo dell’anno (autunno) o in primavera, prelevando delle porzioni di ramo e lasciandole radicare in un composto di torba e sabbia, fino all’arrivo della bella stagione, quando si potranno trapiantare direttamente a dimora. Il Filadelfo è una pianta facile da coltivare, che non richiede accorgimenti particolari per regalare il meglio di sé, purché collocato in posizione luminosa.

Foto Credit: Thinkstock

google-max-num-ads = "1">