Due arbusti dalla fioritura invernale, Bergenia e Forsizia

di Daniela

Per chi ama il giardino fiorito anche d’inverno ci sono due arbusti che producono i fiori proprio durante il periodo freddo, notoriamente poco generoso dal punto di vista delle fioriture; gli arbusti in questione sono la Bergenia crassifolia e la Forsizia bianca, due piante poco conosciute ma in grado di assicurare una buona fioritura invernale.

Bergenia crassifolia

Del genere Bergenia fanno parte diverse specie di piante erbacee perenni e sempreverdi appartenenti alla famiglia delle Saxifragaceae e originarie della Siberia. La specie più precoce e diffusa è la Bergenia crassifolia che fiorisce a partire da gennaio o addirittura, in alcuni casi, da novembre.

I fiori della Bergenia crassifolia, che sono riuniti in pannocchie, sono di colore rosa pallido e di forma campanulata; sono portati da scapi che nascono all’ascella delle foglie e che si ergono su di esse. Questa specie di Bergenia è una pianta piuttosto resistente che non ha bisogno di eccessive cure: si adatta bene a qualsiasi tipo di terreno e preferiscono le esposizioni all’ombra o in penombra. L’unica accortezza che bisogna avere è quella di rimuovere lo scapo al termine della fioritura.

Forsizia bianca (Abeliophyllum distichum)

La Forsizia bianca, da non confondere con la varietà a fiore bianco della Forsizia più nota, botanicamente si chiama Abeliophyllum distichum, appartiene alla famiglia delle Oleacee ed è originaria della Corea; questa pianta, che è ancora poco diffusa da noi, merita una particolare attenzione per la sua fioritura che inizia già a gennaio e per il profumo molto intenso dei fiori.

I fiori dell’Abeliophyllum distichum sono di colore bianco, hanno una forma stellata e i boccioli compaiono sulla pianta già dall’autunno e possono essere usati anche fiori recisi. La Forsizia bianca è un arbusto dalla crescita lenta che si assesta ad un’altezza di circa 150 centimetri, è abbastanza resistente al freddo, poco esigente dal punto di vista del terreno e amante delle esposizioni luminose e si riproduce per talea.

Photo Credit: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.