Decorazione di pasqua con uova e fiori

di Marion

Se volete addobbare la tavola di pasqua con una decorazione insolita, la creazione originale di Dana Frigerio che vi presentiamo oggi fa decisamente al caso vostro: realizzata con gusci di uova e fiori profumati, propone un accostamento tanto semplice quanto sorprendente.

Per ottenerne una simile vi occorre un portauova in filo cromato, delle uova fresche e fiori singoli di Giacinto, Elleboro e Bergenia cordifolia. Rompete la parte superiore dei gusci di uova con molta delicatezza, quindi svuotateli e puliteli per bene; inserite al loro interno i fiori e sistemateli nel portauova (Dana lo ha impreziosito con la sagome di un gallo)

Hyacinthus

Il giacinto è una pianta bulbosa appartenente alla famiglia delle Liliaceae i cui fiori crescono riuniti in racemi lunghi fino a 15 centimetri. La specie più diffusa è il Hyacinthus orientalis, con fiori di colore rosso, bianco, lilla, salmone e azzurro.

Helleborus

L‘elleboro appartiene alla famiglia delle Ranuncolaceae e deve il nome comune di rosa di natale al fatto che molte varietà fioriscono proprio nel mese di dicembre; tuttavia, ne esistono altre più tardive che fioriscono ancora nel mese di Aprile.

Bergenia cordifolia

La Bergenia cordifolia è una delle poche specie appartenenti al genere Bergenia della famiglia delle Saxifragaceae. Produce fiori campanulati, riuniti in pannocchie o penduli, di colore bianco o rosa.

Per vedere tutte le creazioni di Dana Frigerio già pubblicate su Pollicegreen visitate i seguenti link:

Decorazioni di Pasqua, un centrotavole di erba gatta;

Un centrotavola di bulbi, creazione originale di Dana Frigerio;

Bacche di rosa e peperoncini per una composizione sfiziosa ed elegante;

Rose rosa per San Valentino, una composizione très chic;

Una decorazione per davanzali con le viole del pensiero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.