Edera, varietà e cure

di Redazione

Tra le innumerevoli specie rampicanti coltivata alle nostre latitudini, uno delle più diffuse è sicuramente l’Edera. pianta perenne appartenente alla famiglia delle Araliacee ed originaria dell’Europa, dell’Asia e dell’Africa del Nord. Si tratta di una pianta caratterizzata da fusti che possono raggiungere i 30 metri di altezza e da foglie di forme e colori diversi. che decorano l’ambiente esterno per tutto il corso dell’anno.

Tra le specie maggiormente diffuse troviamo l’Edera Canariensis, caratterizzata da fusti alti fino a sei metri e da foglie di colore verde o rossiccio, a seconda della specie; l’Edera colchica, caratterizzata da grandi foglie di colore verde scuro; l’Edera helix alta fino a 30 metri e caratterizzata da foglie di colore verde con nervature bianche o argentee. Si tratta di una pianta di facile coltivazione, capace di attaccarsi a qualunque supporto e di allungarsi in maniera smisurata qualora non se ne controlli la crescita.

Photo Credits : Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.