Jacobinia, un’esplosione di colore

di Redazione

Tra le piante più belle ed affascinanti da coltivare tra le pareti domestiche, merita particolare attenzione la Jacobinia, appartenente alla famiglia delle Acantacee ed originaria dell’America centrale e meridionale (il nome deriverebbe proprio da un città del Sudamerica).

E’ una pianta suffruticolsa con foglie opposte dal colore verde lucido e fiori riuniti in spighe o pannocchie, che possono assumere colorazioni diverse a seconda della specie (rosso, rosa o giallo).

Generalmente si coltiva in serra o in casa, ma alcune specie possono resistere anche ad un clima meno mite ed essere collocate in piena terra. In estate, poi, anche la Jacobinia da appartamento può essere spostata all’esterno, in modo che goda pienamente della luce e dell’aria.

Come coltivarla in modo che duri a lungo? Se coltivata all’interno delle pareti domestiche, è bene che riceva luce a sufficienza, ma evitando il contatto diretto con i raggi del sole, specie se filtrati da un vetro. In estate, poi, sarebbe bene collocare la pianta in una posizione soleggiata solo per alcune ore della giornata.

La temperatura non dovrebbe mai scendere al di sotto dei 15°C, ricordando però che anche l’eccessivo caldo può danneggiare il fogliame e rovinare irrimediabilmente la pianta. Le irrigazioni devono essere abbondanti nel periodo della fioritura, evitando i ristagni d’acqua, mentre nel periodo di riposo vegetativo sarebbe bene diminuire le innaffiature.

Per aiutarvi a scegliere la Jacobinia che fa al caso vostro, vi segnaliamo alcune varietà particolari, a cominciare dalla Jacobinia aurea, che può raggiungere i due metri di altezza e presenta splendidi fiori gialli riuniti in spighe; la Jacobinia carnea, invece ha una fioritura dal colore rosa o carminio chiaro, che in particolari condizioni può manifestarsi persino in inverno; la Jacobinia suberecta, infine, produce fiori color arancio scuro e generalmente non supera il mezzo metro di altezza. A voi la gallery e la scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.