Lauroceraso, la siepe che fiorisce in primavera

di Gioia Bò Commenta

lauroceraso siepe primavera

Per ottenere delle siepi fiorite e profumate nel corso della stagione primaverile, occorre puntare sulla coltivazione del Lauroceraso, una pianta arbustiva o arborea perenne, appartenente alla famiglia delle Rosacee ed originaria dell’Europa e del continente asiatico. Si tratta di una pianta molto diffusa alle nostre latitudini, caratterizzata da foglie ovali ed appuntite, lucide, di medie dimensioni.

I fiori del Lauroceraso sono riuniti in spighe di colore bianco, emanano un odore molto particolare (a volte fastidioso), ed fanno la propria comparsa nel corso della tarda primavera o in estate. Il Lauroceraso si adatta perfettamente alla coltivazione come pianta da siepe, ma può essere allevato anche come alberello singolo. La coltivazione è abbastanza semplice e richiede davvero poche cure per per regalare il meglio di sé in ogni stagione dell’anno. L’unico accorgimento da usare è quello relativo alla protezione nel corso della stagione invernale, visto che il Lauroceraso non sopporta le gelate persistenti.

Photo Credits: pershor.ac.uk

google-max-num-ads = "1">