Biancospino, pianta da siepe

di Gioia Bò

Se volete creare una barriera impenetrabile nel vostro giardino, potete puntare sulla coltivazione del Biancospino, magnifica pianta arbustiva originaria dell’Europa, dell’Asia e del continente americano ed appartenente alla famiglia delle Rosacee. Si tratta di una pianta caratterizzata da fusti molto ramificati, che regalano aspetto disordinato alla chioma, e da foglie ovali di colore verde più o meno scuro. I fiori sono formati da cinque petali bianchi o rosa e fanno la propria comparsa nel corso della stagione primaverile. I frutti, invece, sono delle bacche di colore rosso e decorano la pianta per tutto il corso della stagione invernale.

Il Biancospino si può coltivare sia come albero singolo che come pianta da siepe, creando delle barriere colorate all’interno del giardino. La coltivazione non richiede accorgimenti particolari, fatta eccezione per una buona potatura prima della ripresa vegetativa, quando si provvederà ad eliminare i rami secchi e quelli che tendono ad uscire dal “disegno” ideale della siepe.

Photo Credits: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.