Lavanda, varietà e cure

di Redazione

Un delicato profumo, una pioggia di colore che rallegra il giardino per tutta l’estate, un fiore reciso ideale per la profumazione di ambienti, cassetti ed armadi. Parliamo della Lavanda, pianta perenne appartenente alla famiglia delle Lamiacee ed originaria del bacino del Mediterraneo. Si tratta di una pianta da giardino caratterizzata da fusti che possono raggiungere il metro di altezza e da foglie di forma e colore diverso a seconda della specie. I fiori sono riuniti in spighe di colore violetto e fanno la propria comparsa nel corso della stagione primaverile o in estate.

Tra le specie di Lavanda maggiormente diffuse troviamo la Lavandula officinalis, con foglie di colore grigio-verde e fiori riuniti in spighe di colore azzurro; la Lavandula stoechas, caratterizzata da foglie lineari ricoperte di peluria e da fiori con splendide brattee viola; la Lavandula latifolia con fiori di colore azzurro chiaro; la Lavandula angustifolia, caratterizzata da foglie di colore verde brillante e da fiori azzurri molto profumati.

Photo Credits: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.