Ciclamino, varietà e cure

di Redazione

Tra le bulbose autunnali maggiormente diffuse merita un posto speciale il Ciclamino (Cyclamen), appartenente alla famiglia delle Primulacee ed originario del bacino del Mediterraneo. Si tratta di una pianta caratterizzata da fusti che possono raggiungere i 20 centimetri di altezza e da foglie cuoriformi di colore verde con macchie biancastre sulla pagina superiore, rossiccio sul quella inferiore.

I fiori hanno forma, dimensione e colore diversi a seconda della specie, ma in ogni caso sono in grado di regalare uno spettacolo con pochi eguali nel corso della stagione autunnale ed invernale, Tra le specie maggiormente diffuse troviamo il Cyclamen persicum, con foglie screziate di argento e fiori di colore rosa, rosso, lilla o bianco; il Cyclamen graecum con fiori che vanno dal rosa al salmone; il Cyclamen balearicum con fiori profumati di colore bianco; il Cyclamen libanoticum con fiori di grandi dimensioni che fanno la propria comparsa nella stagione primaverile; il Cyclamen europeum ed il Cyclamen neapolitanum, con fioritura autunnale e presenti per lo più allo stato spontaneo nel sottobosco.

zp8497586rq