Timo, varietà e cure

di Gioia Bò

Tra le piante aromatiche offerte da Madre Natura, occorre ricordare il Timo o Thymus, pianta appartenente alla famiglia delle Lamiacee ed originaria del bacino del Mediterraneo. Si tratta di una pianta caratterizzata da fusti legnosi che non superano i cinquanta centimetri di altezza e da foglie allungate, di piccole dimensioni e di colore verde chiaro, grigio o argento. I fiori sono riuniti in spighe di colore bianco-rosato e fanno la propria comparsa nel corso della tarda primavera o in estate.

Il Timo è una pianta che cresce spontanea in diverse zone d’Italia, ma ciò non esclude la coltivazione domestica, sia come pianta ornamentale che a scopo alimentare. Tra le specie maggiormente diffuse ricordiamo il Thymus vulgaris, caratterizzato da foglie lunghe e strette di colore grigiastro e da fiori bianco-rosato; il Thymus serpillum o Timo cedrato, caratterizzato da fusti striscianti e da foglie prive di peluria; il Thymus citriodorus, caratterizzato da un forte odore di limone.

Phoro Credits: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.