Marzo, è tempo di primavera e di lavori!

di Samantha Nunziati

Marzo è iniziato e non aspettiamo altro che la primavera riempia le nostre giornate con fiori e profumi tipici di questa stagione. Questo mese è importantissimo per vari lavoretti sia nel giardino che nell’orto e oggi vogliamo parlarvi proprio di cosa dobbiamo fare in questo periodo per le nostre piante.

Marzo è il mese in cui dobbiamo iniziare a preoccuparci sia dell’orto che del giardino anche se dobbiamo stare attenti alle ultime nevicate che potrebbero condizionare in maniera negativa sia le semine che i lavori sul terreno. In questo mese ci sono anche diverse fioriture come ad esempio quelle della mimosa, dei tulipani, dei narcisi, delle primule e delle calendule che coloreranno i nostri giardini.

Per quanto riguarda il giardino possiamo seminare in piena terra diversi fiori come fiordalisi, garofanini , tagete, astri e papaveri ricordandoci sempre di tenere il terreno abbastanza umido. Mentre per la semina in vaso per questo periodo sono adatti  le petunie, la salvia splendens e gli azzurrini, sempre facendo attenzione ad avere un terriccio soffice e ricco di sostanze organiche che possa far crescere i nostri fiorellini nel migliore dei modi.

Inoltre è tempo di potature sia nel frutteto che nel giardino. Per il primo è necessario potare le piante vecchie togliendo le parti malate e secche e soprattutto per chi ha la vite è importante stare attenti perché una potatura precoce la porta a soffrire il freddo più del dovuto. Invece in giardino occorre potare le piante che hanno avuto già la prima fioritura e anche quelle che fioriranno in estate.

Insomma a marzo è tempo di lavorare duro se vogliamo che i nostri giardini fioriscano e i nostri orti portino frutti durante il periodo estivo e non c’è altro da dirvi se non augurar un buon lavoro a tutti voi!

Photo Credits | Zoom Team / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.