Lavori di febbraio: pianifichiamo potature e semine

di Valentina

Spread the love

Il nuovo mese  è ormai arrivato, e sebbene possa capitare che le condizioni atmosferiche risultino proibitive, è arrivato il tempo di definire in maniera netta i lavori di febbraio:   ovvero quelle azioni che  dovranno essere poste in essere sia nell’orto che nel giardino. Parliamo in particolare di semine e potature. Soprattutto per ciò che riguarda quest’ultime febbraio rappresenta solitamente, insieme a marzo, il mese ideale per agire e dare nuovo vigore alle piante.

Se in particolare il clima risulta nevoso più del solito, è ovvio che qualsiasi azione di tale genere dovrà essere procrastinata ad un meteo più clemente e privo di precipitazioni.  Ad essere interessate dalla potatura in questo periodo sono gli arbusti da fiore, le siepi e le rose. Per ciò che riguarda le siepi, questo intervento di manutenzione serve per regolare ciò che nel corso degli scorsi mesi può essere cresciuto senza regola.

Per ciò che riguarda le piante da fiore e la potatura, servono dei particolari accorgimenti. Bisogna infatti essere attenti a riconoscere quelle che fioriscono a fine inverno o in tempi successivi. Nel primo caso infatti, effettuare una potatura significherebbe rimuovere buona parte delle gemme da fiore, costringendo la pianta a rimanere spoglia ed a perdere tutto il loro fascino.

Per questo tipo di pianta è bene aspettare il periodo della fioritura e lavorare solo successivamente, al contrario di ciò che dobbiamo fare per gli arbusti che fioriranno nei prossimi mesi, e che sicuramente gemmeranno e fioriranno sui rami potati. Come nel caso delle rose moderne, che potremo potare lasciando solo 2-3 gemme dalle quali spunteranno nuovi rami pieni di fiori.

Per ciò che riguarda le semine dobbiamo limitarci ad una pianificazione se la temperatura dovesse risultare troppo rigida.  Se disponiamo di uno spazio tiepido e non troppo esposto, sia per ciò che riguarda i fiori che gli ortaggi da orto, possiamo iniziare a preparare delle piante da mettere a dimora. Febbraio è il mese adatto per iniziare a seminare i pomodori, le melanzane ed i peperoni per poter avere delle piante pronte per la fine di marzo. Possiamo costruire delle piccole serre, o dei tunnel per seminare insalata, carote e spinaci. O ancora, in piena terra, possiamo seminare la cipolla.

Lavanda, papaveri, impatiens  possono essere seminate in giardino. Se li abbiamo già pronti, possiamo mettere a dimora degli arbusti di rosa.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.