Phlox, le specie più belle

di Redazione

Spread the love

Ideale per giardini rocciosi, aiuole o vasi sospesi, con fioriture che rallegrano l’ambiente esterno per gran parte della stagione primaverile. Parliamo della Phlox, una splendida erbacea annuale o perenne, appartenente alla famiglia delle Polemoniacee ed originaria dell’Asia e del continente americano. Si tratta di una pianta caratterizzata da fusti eretti, prostrati o ricadenti, e da foglie strette di colore verde più o meno chiaro.

I fiori della Phlox sono riuniti in pannocchie di colore bianco, rosa, rossa o viola e fanno la propria comparsa nel corso della stagione primaverile. Tra le specie di Phlox maggiormente diffuse alle nostre latitudini, ricordiamo la Phlox drummondii, con fusti che non superano il mezzo metro di altezza e fiori di colore porpora; la Phlox paniculata, caratterizzata da fioriture riunite in pannocchie di vari colori; la Phlox divaricata, con fusti di piccole dimensioni e fiori di colore bianco, viola, rosso o blu.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.