Asplenium, varietà e cure

di Redazione

L’Asplenium è una delle felci più diffuse nei nostri appartamenti. Appartenente alla famiglia delle Polypodiacee ed originaria delle foreste tropicali, l’Asplenium cresce per lo più spontaneamente, ma può anche essere allevata in ambito domestico, dove difficilmente supera il metro di altezza. E’ una pianta caratterizzata da foglie ovali o pennate di colore verde lucido o verde più o meno scuro, a seconda della specie. Non presenta fioritura né in appartamento né nelle zone di origine.

Tra le specie di Asplenium maggiormente diffuse troviamo l’Asplenium bulbiferum, originaria del continente australiano e caratterizzata da foglie lunghe una cinquantina di centimetri; l’Asplenium nidus, alta fino ad un metro e messo e caratterizzata da foglie lanceolate a margine ondulato; l’Asplenium tenerum, con foglie disposte a rosetta; l’Asplenium adiantum nigrum, caratterizzata da foglie pennate di colore verde più o meno scuro.La coltivazione dell’Asplenium non presenta particolari difficoltà, purché si rispettino le sue esigenze in fatto di luce, temperatura ed umidità.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.