Camomilla dell’Etna, fioritura estiva

di Redazione

L’Anthemis aetnensis, meglio conosciuta come Camomilla dell’Etna, è una pianta originaria della Sicilia ed appartenente alla famiglia delle Asteracee. Si tratta di una pianta che da adulta assume un portamento arbustivo, con fusti legnosi alla base e piuttosto ramificati. Le foglie sono di piccole dimensioni, carnose, di colore verde-grigiastro.

I fiori della Camomilla dell’Etna, da non confondersi con la Camomilla Romana o con la Camomilla bastarda sono simili a quelli delle Margherite, bianchi con centro giallo, e fanno la propria comparsa nel corso della stagione estiva. L’Anthemis aetnensis  cresce spontaneamente in molte zone dell’Italia del Sud, ma può anche essere coltivata in ambito domestico, sia come pianta ornamentale che come medicinale. La coltivazione della Camomilla dell’Etna è abbastanza semplice e richiede pochi accorgimenti per regalare il meglio di sé in ogni stagione dell’anno.

Photo Credits: biobent.dk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.