Lampranthus, le specie più belle

di Redazione

Una splendida succulenta perenne, adatta sia alla coltivazione in vaso che in piena terra, dove creerà dei coloratissimi tappeti. Parliamo della Lampranthus, originaria del continente africano ed appartenente alla famiglia delle Aizoacee. Si tratta di una pianta caratterizzata da fusti succulenti e ramificati e da foglie carnose di colore verde più o meno chiaro, a seconda della specie.

I fiori della Lampranthus sono simili a grandi margherite, di colore rosso, giallo, arancio o rosa, e fanno la propria comparsa nel corso della stagione estiva o all’inizio dell’autunno, mostrando il meglio della propria bellezza quando sono colpiti dal sole diretto. Tra le specie maggiormente diffuse, ricordiamo la Lampranthus aurantiacus, con portamento arbustivo e fiori di colore giallo-arancio; la Lampranthus coccineus, caratterizzata da fusti che possono raggiungere i 40 centimetri di altezza e da fiori di colore magenta; la Lampranthus spectabilis, con foglie strette ed allungate e fiori di colore porpora. La coltivazione della Lampranthus è abbastanza semplice e non richiede accorgimenti particolari.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.