Columnea, la pianta che rende esplicita una dichiarazione d’amore

Spread the love

Columnea

Il nome scientifico di questa specie ricorda un patrizio romano vissuto fra il 1500 e il 1600, un tal Fabio Colonna (meglio cono­sciuto come Fabius Columna) che scrisse una importante opera botanica pubblicata a Napoli nel 1592.

Nella simbologia dei luoghi d’origine, la columnea equivale a «leggiadria» e quindi la offerta di una di queste piante viene inter­pretata come uno degli omaggi più espliciti che un uomo possa rivolgere a una donna tramite il gentile messaggio di un fiore.

Nel nostro clima la columnea non può essere impiegata in altro modo che come specie d’appartamento, ed è importante ricordare che per il suo stesso portamento, questa pianta ha bisogno di essere sistemata in una posizione tale che i lunghi tralci fioriti pos­sano ricadere liberamente. Soltanto in tal modo la fioritura della co­lumnea potrà acquistare il dovuto risalto, gra­zie anche allo sfondo lucente e morbido for­mato dal fogliame che si dispone, natural­mente, in una specie di tappeto fittamente intrecciato.

Purtroppo nel nostro Paese le columnea non sono molto diffuse, ma meriterebbero un maggiore interesse poiché hanno notevoli doti ornamentali e non richiedono eccessive cure.

Fra le più belle collezioni di columnea si ri­corda quella di Marnier Lapostolle, che nel favoloso parco «I cedri» di Gap Ferrat pres­so Nizza, ha fatto costruire una serra lunga una ventina di metri, in cui sono custodite decine e decine di specie di columnea, rac­colte in ogni parte del mondo. Quando la maggior parte delle piante è in fiore la ser­ra presenta uno spettacolo di eccezione.

La columnea esige temperatura costante, mantenuta fra i 16 e i 20 °C, il terriccio deve essere mantenuto sempre umido, anche se non molto inzuppato, ad eccezione della stagione invernale, quando le annaffiature devo­no essere ridotte al minimo (un bicchiere di acqua due volte la settimana). Importante rin­novare le irrorazioni nell’ambiente in cui si trova la columnea perché desidera umidità ambientale.

Per favorire la vegetazione delle columnea si consiglia di concimarle ogni mese con fer­tilizzante minerale completo, solubile in ac­qua, seguendo le istruzioni indicate sul pro­dotto.

Lascia un commento