Fioriture primaverili: l’Epimedium

di Gioia Bò

L’Epimedium è una pianta erbacea perenne originaria dell’area mediterranea ed appartenente alla famiglia delle Berberidacee. Presenta fusti sottili di colore brunastro e foglie cuoriformi, verdi o rossastre a seconda della stagione. I fiori sono riuniti in grappoli di colore bianco, giallo, lavanda o rosso porpora e fanno la propria comparsa nella tarda primavera.

E’ una pianta coltivabile sia in vaso che in piena terra, sebbene nel secondo caso sia necessario proteggere adeguatamente i rizomi nella stagione più fredda dell’anno. L’Epimedium si adatta perfettamente alla coltivazione in bordure ed aiuole, ma regala il meglio della sua bellezza se utilizzato nella decorazione dei giardini rocciosi, pur avendo uno sviluppo molto lento. La coltivazione di questa pianta è abbastanza agevole e non richiede conoscenze particolari nell’arte del giardinaggio.

Commenti (2)

  1. Buon giorno,
    sono Valentina-
    Ho letto questo interessante articolo sull’epimedium e cercando in rete ho visto che ne esistono di diverse varietà.
    Dove si possono trovare le piantine o i semi di questi spettacolari fiorellini?
    potrei abbinare su una bordura posta in mezzombra più varietà culturali per avere un mix di colori e magari epoche di fioritura differenti?
    gazie saluti
    Vale

    1. Ciao Valentina, trovare i semi non credo sia tanto facile ma con molta probabilità troverai piante da trapiantare nei garden center più forniti. La collocazione a mezz’ombra, come avrai letto nella scheda, va bene solo a patto che la pianta riceva comunque abbastanza luce. Quanto all’epoca di fioritura, questa avviene in primavera quindi va bene per una bordura che da il meglio di sè proprio in questa stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.