Chiodi di garofano per rinfrescare l’alito e lenire il mal di denti

di Marion

Forse non tutti sanno che i chiodi di garofano sono i boccioli essiccati dei fiori dell’albero di garofano che nulla ha a che vedere con l’omonimo fiore; questi vengono utilizzati interi o macinati non solo in cucina e in profumeria per le loro proprietà aromatiche ma anche in erboristeria per le potenzialità curative.

I chiodi di garofano hanno infatti proprietà analgesiche e disinfettanti: fare gargarismi con il decotto di chiodi di garofano aiuta infatti a combattere il mal di gola, mentre poggiare un chiodo di garofano sbriciolato su un dente cariato aiuta a lenire il dolore. In più, masticarne un pezzo aiuta a mantenere l’alito fresco.

L’Eugenia caryophyllata o Syzygium aromaticum, questo il nome botanico dell’albero di garofano, è un albero sempreverde di medie dimensioni; appartiene alla famiglia delle Myrtaceae ed è originario delle Isole Molucche, viene coltivato in Asia, Africa e America meridionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.