Amamelide, fioritura invernale

di Redazione

L’Hamamelis o Amamelide è una pianta arbustiva appartenente alla famiglia delle Sassifragacee ed originaria dell’America del Nord. E’ caratterizzata da fusti che possono raggiungere i tre metri di altezza e da foglie di colore grigio-verde, ricoperte di peluria. I fiori sono riuniti in mazzetti penduli di colore giallo, ocra o rosso, hanno petali nastriformi ed arricciati, e fanno la propria comparsa nel corso della stagione invernale, per poi decorare la pianta per tutta la primavera.

La moltiplicazione dell’Amamelide avviene per semina, nel corso della stagione primaverile, quando i semi conservati in luogo fresco possono essere interrati in vaso o in piena terra. Volendo, si può anche procedere alla moltiplicazione per talea, prelevando delle porzioni di ramo e lasciandole radicare in un composto di torba e sabbia per almeno due anni, prima di passare alla messa a dimora definitiva. Ricordiamo infine che l’Hamamelis è una pianta facile da coltivare, che regalerà grandi soddisfazioni al momento della fioritura.

Foto Credit: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.