La citronella

di Marion 2

citronella

Citronella (Cymbopogon nardus)

Fioritura: marzo-ottobre

Impianto: autunno

Tipo di pianta: erbacea perenne sempreverde

Altezza max: 70-100 cm

Come abbiamo visto appena qualche giorno fa, la citronella viene annoverata, insieme al geranio pelargonium e alla lavanda, fra le piante che allontanano le zanzare. Per ottenere questo effetto però dovrete piantarne un bel po’ di esemplari molto vicini tra loro e proprio nei pressi della parte più frequentata del giardino o del terrazzo.

La citronella è una pianta erbacea originaria dell’Asia meridionale. Ha portamento cespuglioso e presenta foglie nastriformi ricadenti di colore verde brillante, portate da fusti sottili ed eretti. Sia le foglie che i fusti emanano un aroma intenso ma gradevole che diviene molto più forte se vengono stropicciati.

Esposizione La citronella ama le posizione soleggiate o semiombreggiate. Poichè teme il freddo, la citronella coltivata in vaso deve essere posta al riparo durante l’inverno, mentre gli esemplari coltivati in piena terra possono essere coltivati come annuali.

Terreno La citronella non è molto esigente in fatto di terreno, ma questo deve essere ricco, profondo e  ben drenato.

Annaffiature durante il periodo vegetativo, la citronella va annaffiata regolarmente ma sopporta anche brevi periodi di siccità.

Malattie e avversità: E’ molto restistente a malattie e parassiti, ma talvolta può restare vittima del ragnetto rosso.

Concimazione: non necessita di concimazioni

Moltiplicazione: la citronella si moltiplica per divisione di cespi in autunno, le piantine così ottenute possono essere poste a dimora in primavera.

google-max-num-ads = "1">
  • salve sono aldo sto cercando la pianta di citronella e non so dove posso trovarla
    potete aiutarmi voi?

    • Marion

      Ciao Aldo! Io ne ho acquistate due all’incirca tre o quattro anni fa. Ricordo che le comprai al garden center vicino casa…magari potresti vedere in un vivai molto fornito. 😉