Catambra, la pianta anti zanzare

di gianni puglisi

In questo periodo le zanzare iniziano a farsi sentire e a tal proposito qualche tempo fa vi avevamo parlato delle piante anti zanzare; oggi ritorniamo sull’argomento con la Catambra, ovvero la pianta anti zanzare che, secondo chi l’ha provata, è in grado di allontanare veramente i tanti odiati insetti. 

La Catambra è una pianta ottenuta attraverso vari innesti dal vivaio bresciano Ambrogio Vivai, e brevettata nel 2006 dallo stesso; questa pianta possiede una sostanza repellente per le zanzare, il catalpolo, in misura quattro volte superiore rispetto alle altre piante, e quindi risulta molto più efficace contro questi insetti. Il catalpolo tiene lontane le zanzare grazie al suo odore, che però non avvertibile dalle narici umane.

La Catambra, oltre ad essere utile contro le zanzare è anche una pianta ornamentale, che può raggiungere un’altezza massima di 3,5 metri e può essere utilizzata sia all’aperto che all’interno. La sua azione repellente si espande per un raggio pari al doppio della sua chioma che è di circa 6 metri.

Questa pianta non ha bisogno di cure particolari, vive bene sia all’ombra che al sole , non teme il gelo, non richiede potature, è inodore, non fiorisce e può essere coltivata sia in terra che in vaso. Purtroppo i prezzi non sono molto bassi: si va dai 45 ai 68 euro per la pianta piccola da interni per arrivare ai quasi 300 euro di quelle ad alto fusto con radici nude, sicuramente molto di più dell’economica e sempre valida citronella.

Commenti (2)

  1. Salve ,vorrei sapere dove posso comprare questa pianta,perche`a Palermo non esiste,

    1. Salve Giovanni, tutte le informazioni sull’acquisto della Catambra le trovi sul sito del vivaio che l’ha brevettata http://www.ambrogioitalia.com/catambra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.