5 piante da usare per i kokedama (FOTO)

di Valentina

Vogliamo indicarvi alcune piante da utilizzare per i kokedama. Essi sono dei bonsai “volanti”, senza vaso, che possono essere utilizzati per comporre delle incredibili composizioni pensili. Possono essere creati con il minimo sforzo e dare vita ad un angolo di verde in ogni casa.

Il kokedama si presta a moltissime interpretazioni, ma fuori da ogni dubbio che scegliere delle erbacee perenni e dei bulbi rappresenta la scelta migliore da fare.

1.  Trifoglio

Con esso si può ottenere un kokedama semplice ma rigoglioso. Non dovete mai porre limiti alla vostra fantasia nell’approcciarvi a questo mini bonsai. Senza contare che questa scelta è perfetta per chi pensa di avere poco tempo e poco pollice verde.

2. Viola

Con la scelta di questo fiore si ottiene una composizione resistente e colorata, ma al contempo delicata nell’aspetto. E’ una delle opzioni che vi consigliamo di considerare per prima se siete intenzionati ad utilizzare questi bonsai pensili senza vaso per decorare la vostra casa.

3. Elicriso

E’ forse la fioritura che risulta più impegnativa in termini di grandezza. L’elicriso può crescere infatti fino ad occupare molto spazio in altezza e questa è una cosa che deve ben essere valutata per il kokedama: sarà la pianta in grado di sostenersi senza eventuali tutori? A livello scenografico è senza dubbio molto interessante.

4.  Camomilla

E’ un fiore perfetto per i kokedama costruiti su delle cortecce. Sia al momento della fioritura che nell’atto dello sviluppo.

5.  Felce

Se cercate qualcosa di pendulo senza tropo sforzo è di sicuro la felce è scelta più adeguata. Semplice ma di sicura efficacia.

Photo Credits | margaryta / Shutterstock.com
Photo Credits | Chursina Viktoriia / Shutterstock.com
Photo Credits | Suchkova Anna / Shutterstock.com
Photo Credits | gubernat / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.