Ceduo

di Marion Commenta

Si definisce ceduo un tipo di bosco destinato al taglio periodico della vegetazione allo scopo di ottenerne legname. Il ceduo è per lo più costituito da specie pollonifere, il cui apparato radicale cioè emette più di un fusto, soprattutto se quelli già esistenti vengono tagliati. Il taglio viene praticato tra l’estate e l’autunno ma si interviene sulla stessa pianta solo ogni 10-15 anni. Più precisamente, nel ceduo distinguiamo tre tipi di trattamento:

Ceduo a ceppaia: le piante vengono tagliate fino al livello del suolo ogni 15-30 anni. Al taglio si procede durante il riposo vegetativo della pianta in modo da favorire l’emissione di polloni radicali.

Ceduo a capitozza: il taglio viene eseguito a livello della chioma.

Ceduo a sgamollo: il taglio interessa solo rami e branche laterali.

google-max-num-ads = "1">