Quando potare la Magnolia?

Spread the love

La magnolia è una bellissima pianta dal fusto alto che nel periodo primaverile offre dei fiori dalle colorazioni delicate, dal bianco al rosa. Se avete una pianta di questo tipo o ne desiderate una ricordatevi di posizionarla in una zona riparata e con un terreno non calcareo, bel drenato. E per quel che riguarda la potatura? Quando eseguirla?

Magnolia


La magnolia  solitamente coltivata unicamente per fini estetici, e quindi non alle potature drastiche: preferite una leggera potatura degli apici, dando agli stessi la forma che preferite. Il taglio periodico delle cime favorirà anche la crescita delle foglie e quindi dei fiori, che anno dopo anno saranno sempre più belli.

Meglio potarla in primavera, anche inoltrata, concentrandosi non solo sui rami esterni ma anche sulla parte interna della chioma: cercate di rinnovare per quanto possibile, la formazione dei nuovi rami. E non dimenticate che i tagli da potatura appena fatti sono pericolosi ricettacoli di funghi e parassiti: mettete una pasta cicatrizzante al fine di favorire una rapida cicatrizzazione della pianta  e proteggere il taglio da possibili parassiti e soprattutto funghi.

Foto credit Thinkstock

Lascia un commento