Choisya ternata, l’arancio messicano

Spread the love

Choisya ternata

La Choisya ternata è una pianta sempreverde che appartiene alla famiglia delle Rutaceae e che con il tempo, diventa un cespuglio alto più o meno due metri. La Choisya ternata è una bellissima pianta decorativa, ancora poco conosciuta, dalle foglie di colore brillante e molto profumate.

Il nome comune della Choisya ternata è arancio messicano, una denominazione che indica sia la provenienza, sia la somiglianza dei suoi fiori con quella delle arance; questi fiori possiedono un colore bianco, sono molto profumati e sbocciano a maggio e in autunno. L’ambiente ideale dell’arancio messicano è il mare al riparo dai venti: questa pianta, infatti, ama il clima mite e detesta il freddo e il gelo.

L’esposizione al sole è la posizione ideale per la Choisya ternata, infatti cresce bene in tutti i tipi di terreno purché ben drenati e caldi. Va bagnata con moderazione durante l’inverno, e in estate a giorni alterni; deve essere concimata con dei prodotti specifici per agrumi due volte all’anno, in primavera e in autunno. L’arancio messicano si riproduce per talea nel mese di giugno, insieme ad un mix di sabbia e torba.

Se dovete scegliere una Choisya ternata preferite le piante vigorose, con foglie di colore chiaro, ma non gialle, dalla chioma compatta senza zone vuote. La manutenzione è molto semplice: basta una potatura di contenimento che, al bisogno, si compie dopo la fioritura primaverile.

Lascia un commento