Come scegliere i tulipani da piantare

di Valentina

Come scegliere i tulipani da piantare? Siamo a settembre inoltrato, è tempo di pensare a cosa vogliamo che nasca nei nostri giardini e nei nostri vasi. Certo, alcuni di voi avranno conservato con cura i bulbi, ma per chi deve iniziare da zero? E’ per loro che oggi daremo alcune indicazioni.

Se si vuole godere delle proprie bulbose primaverili, questo è il momento giusto per piantarle. I tulipani ovviamente non fanno eccezione e le loro varietà sono così numerose da far girare la testa a chi non sa davvero come regolarsi al suo interno. Mettendo un attimo da parte la cura dei bulbi dei quali vi parleremo da qui a qualche riga, vogliamo che vi concentriate sulla loro scelta. Mai come in questo caso un vivaista competente è necessario. Singola corolla, multiflora, colori pastello, gambo lungo: le possibilità sono così numerose che una guida può essere davvero necessaria.

Tranquilli, il prezzo di questi magnifici fiori è facilmente abbordabile da chiunque ed il risultato, per chi avrà la costanza di fornire loro le giuste cure, sarà assicurato. Certo, esistono anche delle varietà rare e ricercate, ma anche il più semplice bulbo di tulipano sarà in grado di regalare uno spettacolo magnifico in primavera. Quindi scegliete liberamente la varietà ed il colore che più vi attirano.

Passiamo ora alle cure. Tutto ciò di cui vi abbiamo parlato prima, in ogni caso, passa per la scelta del bulbo. Ed essa è importante che sia condotta adeguatamente: bisogna scegliere i bulbi migliori, osservandoli in modo attento. Non vi devono essere macchie sulla superficie, e devono essere sodi. Non troppo leggeri o molli e la parte inferiore in particolare, quella da dove le radici usciranno, deve risultare perfettamente integra. Un piccolo segreto, se vedete sul bulbo della segatura o della torba potete stare tranquilli, sono stati conservati bene. Piantateli in un terreno senza radici di altre piante e senza sassi. Non esagerate con l’acqua ed assicuratevi che il terreno sia perfettamente concimato.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.