I tulipani multiflora: cosa sono?

di Valentina

Oggi parleremo di una fioritura primaverile molto diffusa, ma non nella sua forma a noi più conosciuta. Affronteremo infatti i tulipano multiflora. Invece della sola corolla unica alla quale siamo abituati, in questo caso abbiamo fino a tre fiori per ogni pianta. Interessante vero?

Sebbene al tulipano di solito noi colleghiamo la classica immagine della singola corolla alta sullo stelo, questa tipologia di bulbosa primaverile recentemente giunta sul mercato florovivaistico possiede un potenziale davvero grande che non dovremo lasciarci scappare. Comunemente vengono definiti tulipani a mazzetti, quindi usate questa dicitura presso il vostro vivaista per comodità. E se vi chiedete che utilizzo potete fare di questa specie di bulbosa, prendete un bel respiro e aprite la mente: potete farci qualsiasi cosa! Il loro potenziale scenografico è immenso. Potete crearci un mazzo di fiori se li comprate tagliate, potete tentare di metterli in piena terra o in un vaso per coltivarli: le applicazioni sono tantissime.

Nel posto che sarebbe stato occupato da un singolo tulipano infatti ne potete avere fino a tre: come si fa a rinunciare ad una tale possibilità? La parola spazio è la chiave di tutto quando si parla di tulipani multiflora. Si tratta di una varietà che consente una coltivazione in vaso non solo semplice, ma anche molto ricca a livello di colori e spazi occupati. In effetti, nonostante l’effetto in piena terra sia grandioso, questa bulbosa primaverile è nello specifico indicata per divenire il centro dell’arredamento con le piante del proprio balcone. Consente uno sfruttamento migliore della metratura ed un suo ornamento semplice e di impatto.

A livello tecnico, se così possiamo definirlo, dai bulbi nascono degli steli molto robusti che si ramificano e danno vita, come vi abbiamo anticipato, a due o tre fiori. Per coltivarli con successo basta mettere in atto le cure colturali che normalmente applichereste sui tulipani normali. Che ne dite di provarci? Qualcuno di voi li ha già utilizzati?

Photo Credit | SXC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.