Piante con fiori rossi: l’Elleanthus

Spread the love

L’immagine non rende merito alla bellezza della pianta, che si propone tra le più caratteristiche in assoluto della famiglia delle Orchidacee. Parliamo dell’Elleanthus, orchidea originaria dell’America del sud e diffusa sia come epifita che come terricola. E’ costituita da un fusto che può raggiungere i settanta centimetri di altezza, portando foglie nastriformi ed appuntite, di colore verde chiaro.

Nella stagione invernale tra le foglie spuntano delle magnifiche pannocchie con brattee colorate, che riempiono l’ambiente circostante di bianco, giallo, rosa e – soprattutto – rosso, per la gioia di coloro che durante le festività di fine anno vogliono regalare una pianta con colori tipici dei fiori di Natale. L’Elleanthus non è difficile da coltivare, ma bisogna rispettarne le esigenze in fatto di luce (molta, ma non diretta) e temperatura (mai al di sotto dei 5°C), come viene spiegato nella scheda dopo il salto.

Lascia un commento