Fiori da piantare a settembre, croco, scilla e viola del pensiero

di Marion

Tra i fiori da piantare a settembre, insieme a tulipani, narcisi e giacinti, troviamo anche viole del pensiero, crochi e scille. Di seguito vedremo brevemente le caratteristiche generali di questi ultimi mentre per i dettagli relativi alle cure colturali di cui necessitano vi rimandiamo alle apposite schede che troverete seguendo i link.

Viole del pensiero

La viola del pensiero è una pianta fiorita molto resistente al freddo e messa  dimora all’inizio dell’autunno rallegra giardini, balconi e terrazze per tutto l’inverno, fino a maggio; la fioritura però si farà più intensa e vistosa a partire dal mese di febbraio. I fiori, inodori, sono piuttosto grandi, a cinque petali e si trovano in una vasta gamma di colori che vanno dal bianco al nero; i più comuni sono però il giallo e il viola. Come accennato, le viole del pensiero possono essere coltivate con successo sia in vaso che in piena terra purchè vengano esposte in posizioni soleggiate o semiombreggiate. Per ottenere una migliore resa estetica è consigliabile piantare in gruppo varietà dello stesso colore e distanziare ciascuna piantina venti-venticinque centimetri l’una dall’altra.

Crochi

Il croco è una bulbosa che è possibile coltivare in vasi, aiuole e bordure; le varietà più comuni presentano fiori di colore giallo, bianco e violetto ma ne esistono diverse con fiori screziati o variegati. Il periodo che va da settembre a novembre è quello ideale per coltivare i crochi a fioritura invernale-primaverile (Crocus aurens, Crocus bifloreus, Crocus angustifolius) quelli cioè che sboccerano da febbraio a maggio. Per una migliore resa estetica si consiglia di coltivare in gruppi varietà dello stesso colore o di accostarli ad altre bulbose quali muscari e narcisi.

Scilla

La scilla è una bulbosa a fioritura primaverile che può essere coltivata sia in piena terra che in vaso. Predilige le posizioni luminose e non ha grandi necessità colturali. Produce fiori stellati nei toni del blu, lilla e azzurro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.