Semine di settembre, la Viola del pensiero

di Redazione

Une delle semine più diffuse del mese di settembre è senza dubbio quella relativa alla Viola Hybrida, meglio conosciuta come Viola del pensiero, che regala splendide fioriture in autunno, in inverno ed all'inizio della stagione primaverile. Si tratta di una pianta appartenente alla famiglia delle Violacee ed originaria dell'Europa e del continente americano. Le foglie sono di colore verde scuro, mentre i fiori assumono le colorazioni più diverse, dal bianco al giallo, dal viola al porpora e spesso presentano tinte bicolori o variegate.

Quanto alla semina, si può provvedere proprio in questo periodo dell'anno (settembre) o attendere l'arrivo della primavera, ma in ogni caso è opportuno proteggere le nuove piantine sono un telo di plastica ed assicurarsi che siano poste su un mix di torba, terriccio e sabbia.Se invece si vuole propagare la Viola del pensiero per talea, occorre necessariamente attendere la stagione primaverile e prelevare delle porzioni di fusto da far radicare in un miscuglio di torba e sabbia, prima della messa a dimora definitiva.

zp8497586rq