Gynura, varietà e cure

di Redazione

Elegante e decorativa, capace di rallegrare la casa o il giardino per gran parte dell’anno grazie al suo fogliame caratteristico. Parliamo della Gynura, pianta erbacea annuale o perenne, originaria dell’Oceano Indiano ed appartenente alla famiglia delle Asteracee. Si tratta di una pianta caratterizzata da fusti striscianti o eretti che possono superare il metro di altezza, e da foglie di colore verde, ricoperte di peluria rossastra. I fiori sono di piccole dimensioni, di colore giallo o arancio e fanno la propria comparsa al termine della stagione invernale o all’inizio della primavera, distinguendosi per un odore poco gradevole.

Tra le specie maggiormente coltivate troviamo la Gynura sarmentosa, con fusti striscianti o rampicanti e foglie di colore verde scuro, ricoperte di peluria rossastra; la Gynura aurantica, con foglie a margine dentato e fiori di colore giallo-arancio; la Gynura bicolor, caratterizzata da foglie lanceolate di colore verde sulla pagine superiore e rosso su quella inferiore.

Photo Credits: forumla.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.