Kiwi, varietà e cure

di Redazione

Il Kiwi (Actinidia) è una pianta rampicante perenne originaria del continente asiatico (in particolare della Cina) ed appartenente alla famiglia delle Actinadiacee, molto diffusa alle nostre latitudini per la bontà dei suoi frutti. Si tratta di una pianta caratterizzata da fusti esili, che possono raggiungere i 10 metri di altezza. Le foglie sono cuoriformi, di colore verde più o meno scuro, mentre i fiori sono singoli o raggruppati e fanno la propria comparsa nel corso della tarda primavera.

Il frutto è costituito da una bacca di colore marrone ricoperta di peli e contenente una polpa verde con semi neri. Tra le specie di Actinisia maggiormente diffuse ricordiamo l’Actinidia chinensis (il Kiwi vero e proprio) e l’Actinidia arguta, coltivata per lo più a scopo ornamentale, come rampicante per pergolati e muri. Il Kiwi è una pianta di facile coltivazione, purché gli vengano garantite le condizioni ideali per la crescita in fatto di temperatura, terreno ed umidità.

Photo Credits: Thinkstock

Commenti (1)

  1. ho piantato 5 kiwi 3 anni fa, vanno in fioritura ma non vedo frutti nonostante una abbondante fioritura.come faccio a distinguere i maschi e le femmine ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.