Le piante velenose possono essere molto utili per la salute

di AnnaMaria

Esistono molte piante definite “velenose” perchè se toccate o mangiate possono essere molto dannose per la salute. In realtà però le piante, anche le più velenose, possono avere delle caratteristiche che le rendono piante medicinali o curative. Quello che quindi rende tossica una pianta per chi la tocca o la consuma, può in realtà essere un fattore molto positivo nel caso in cui si voglia utilizzare la pianta tossica per fini medici o curativi.

> PIANTE VELENOSE PER GLI ANIMALI DOMESTICI (FOTO)

Ad esempio, diversi funghi sono tossici, ma da altri sono stati ricavati la penicillina e antibiotici vari; dalla digitale pupurea si estrae la digitalina e dall’efedra si estrae l’efedrina che sono importanti cardiotonici. E si tratta in tutti e due i casi di piante velenose. Ovviamente, per poter apprezzare i principi attivi e i benefici di queste piante senza danni alla persona, gli estratti dalle piante velenose devono essere acquisiti e assunti nelle giuste dosi e modalità.

3 PIANTE DA APPARTAMENTO VELENOSE PER L’UOMO E GLI ANIMALI

Un altro esempio è la belladonna, pianta tossica famosa fin dall’antichità per i sui effetti miorilassanti. Attenzione ad assumere un decotto o a mangiarne le foglie: gli effetti potrebbero essere letali, eppure è possibile assumere la belladonna in preparati galenici o omeopatici per controllare lo stress.

> LE PIANTE PERICOLOSE PER CANI E GATTI

Per molto tempo la belladonna è stata utilizzata come farmaco anestetico chirurgico ed è stato grazie alla belladonna che si è potuta sintetizzare in laboratorio l’atropina, l’alcaloide usato in oculistica per dilatare la pupilla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.