Cosa piantare a settembre, la Maggiorana

di Redazione

La Maggiorana (Origanum majorana) è una pianta erbacea o cespugliosa appartenente alla famiglia delle Lamiacee ed originaria dell'Africa centrale e del continente asiatico, dove cresce spontanea, al contrario di quanto accade in Europa. Si tratta di una pianta caratterizzata da un fusto eretto e ramificato lungo fino a 60 centimetri. Le foglie sono ovali, di colore verde chiaro o grigio verde e ricoperte di peluria. I fiori sono raccolti in spighe di colore bianco-rosato e fanno la propria comparsa nel corso della stagione estiva.

Questa utilissima erba aromatica può essere piantata in questa stagione dell'anno (settembre-ottobre), dividendo i cespi e mettendoli a radicare in un luogo fresco ed asciutto fino alla messa a dimora definitiva nella primavera successiva. Se si vuole intervenire per semina, invece, occorre provvedere nel corso della stagione primaverile, mentre la propagazione per talea è consigliata nel periodo estivo, preferibilmente nel mese di giugno. In ogni caso si tratta di una pianta facile da coltivare sia in vaso che in piena terra.

zp8497586rq