Piante acquatiche: la Marsilea

di gianni puglisi

Del genere Marsilea fanno parte alcune specie di felci acquatiche perenni appartenenti alla famiglia delle Marsileaceae, originarie dell’Australia, dell’Europa e dell’America del nord. Si caratterizzano per le radici rizomatose che si ancorano nel terreno, per i fusti sottili che portano una sola foglia quadrilobata, la cui forma ricorda quella del trifoglio, di colore verde intenso.

Queste piante tendono ad allargarsi e a occupare tutto lo spazio circostante formando ampie colonie che, se non vengono contenute, possono diventare infestanti, soprattutto se vengono coltivate in piccoli giardini acquatici. La Marsilea può vivere completamente emersa, parzialmente sommersa con le foglie che galleggiano sul pelo dell’acqua, oppure interamente sommerse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.