Le orchidee Bulbophyllum

di Daniela

Del genere Bulbophyllum fanno parte circa 1500 specie di orchidee epifite presenti in tutte le zone tropicali del mondo ma diffuse soprattutto in Asia; recentemente queste orchidee sono sate divise in due generi a seconda delle loro caratteristiche peculiari: quelle che sono rimaste nel genere Bulbophyllum sono di medie dimensioni, mentre quelle annoverate nel genere Cirrhopetalum sono più piccole.

Dato che ogni genere annovera molte specie di piante, esse presentano notevoli differenze tra una e l’altra, tuttavia si possono individuare dei tratti comuni; le orchidee Bulbophyllum possiedono fiori singoli con labello snodato e che tende a vibrare al minimo colpo di vento; i fiori delle orchidee Cirrhopetalum, invece, sono disposti a ventaglio e hanno grandi appendici; data la grande varietà di specie, i colori dei fiori cambiano a seconda della pianta.

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.