L’orchidea Epigenium

di gianni puglisi

Spread the love

Al genere Epigenium appartengono circa dieci orchidee epifite originarie dell’Indonesia che, fino a circa ottant’anni fa appartenevano al genere Dendrobium; queste orchidee si caratterizzano per i fusti corti che portano due lunghe foglie carnose di colore verde scuro e per l’abbondante fioritura invernale.

I fiori delle orchidee appartenenti al genere Epigenium sono di medie dimensioni e possono essere di diversi colori, come rosa, porpora, giallo o arancio, con i petali appuntiti e labello più largo e corto rispetto ad essi; generalmente, i petali e il labello hanno lo stesso colore intenso alla gola del fiore, mentre diventano più tenui verso la punta.

Le orchidee Epigenium sono adatte ad essere coltivate all’interno di panieri appesi perché i fiori tendono a ricadere.

[Foto]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.