Perchè scegliere i gerani per il proprio balcone?

di Valentina

Spread the love

Se c’è un fiore che abbiamo sempre considerato perfetto per ogni location, balcone o giardino è il geranio. Un fiore primaverile/estivo incredibilmente bello che in alcune zone della nostra penisola riesce a mantenere la fioritura (parliamo per esperienza personale, N.d.R.) anche quando il clima incomincia a farsi impossibile per il suo mantenimento.

Non dobbiamo infatti dimenticare che i gerani di solito non necessitano di cure particolari se non della giusta quantità di acqua. Dare cure ai gerani di un certo livello significa assicurarsi la loro colorata presenza a lungo ed in modo stabile. Questo significa quindi prima di tutto evitare ristagni di acqua o troppa siccità. E’ un fattore risaputo, ma è sempre bene specificarlo per chi non conoscesse questi magnifici fiori. Il perché scegliere questo fiore, oltre alla sua resistenza ed alla sua capacità di far durare la propria fioritura, consta nello spirito di adattamento (passateci il termine, N.d.R.) di cui solitamente le piante di geranio sono dotate. Non ho mai visto un geranio appassire in tutta la mia vita, anche nelle mani di chi ha il pollice nero. La sua capacità di vivere messo a dimora in piena terra o ancor di più in vaso, visto che è della sua collocazione nel balcone di cui ci stiamo occupando, è straordinaria.

Con pochi accorgimenti, come la cimatura poi, non solo si ha la possibilità di farli crescere rigogliosi, ma anche di sfoltirli al bisogno, rendendoli perfetti dal punto di vista estetico. Altra peculiarità: si adattano a stare in spazi abbastanza ristretti e quindi riescono ad adattarsi a qualsiasi posizione e vaso venga scelto per la loro coltivazione. E questa non è una peculiarità di molte altre fioriture. Vi bastano come motivazione per sceglierli per il vostro balcone? Noi li abbiamo sempre coltivati con successo e risultati che non ci hanno delusi. Dalla serie…provare per credere.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.