Consigli per coltivare i gerani

di gianni puglisi

I gerani, insieme a surfinie e petunie, sono i protagonisti indiscussi dei balconi e dei davanzali fioriti.

Per mantenerli belli e sani bastano pochi accorgimenti, in quanto non richiedono cure particolari se non essere annaffiati spesso, evitando che il terreno si asciughi del tutto, anche se temono più i ristagni d’acqua che la siccitò; vanno irrigati al piede con acqua fresca non calcarea; non bisogna annaffiare le foglie per evitare la formazione di macchie.

Per avere fioriture abbondanti è bene posizionarli al sole ed eliminare i fiori appassiti e le foglie ingiallite; anche la cimatura può essere molto utile, sia per la fioritura sia per ottenere delle talee. Ricordate di fertilizzarli con del concime per piante da fiore e di usare un terriccio soffice e ben drenato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.